Ieri sera ho assaggiato questo Champagne.
Colore giallo dorato di una lucentezza ammaliante,
un perlage finissimo, che l’occhio deve quasi andare a cercare,
ma decisamente persistente, che soprende in bocca per la dualità
di percezione: prima tagliente in quanto coadiuvato dalla forte mineralità
e poi, vivacemente ravvivato dal fruttato, si apre solleticando tutta la bocca.
Profumi di gesso, sasso bagnato da acqua salmastra, e dopo una ventata
discreta ed elegante di agrumi canditi, mela e una timida albicocca.
Fragranza delicatamente percettibile, una complessità che si fa largo a poco a poco…
In bocca è una conferma di impatto. Coerente, persistente, si esprime in un caleidoscopio di sensazioni.
Un sorso a suo modo impegnativo, di una “consistenza” importante.

0 Comments

Leave a reply

©2021 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?